Tel. (Motta di Livenza): 0422 766653 | Tel. (Pasiano di Pn): 0434 625072 | Tel. (Prata di Pn): 0434 611308
//La migliore partita del mercoledì di Champions va in chiaro su Canale 5. Ma niente 4K su satellite

La migliore partita del mercoledì di Champions va in chiaro su Canale 5. Ma niente 4K su satellite

Raggiunto l’accordo con Sky per i prossimi due anni: la migliore partita di tutti i mercoledì di Champions League va in chiaro su Canale 5. Mediaset ci riprova con il calcio, anche se tutto free.

La notizia era nell’aria, ma, a margine della presentazione dei palinsesti autunnali, Piersilvio Berlusconi ha dato confermato le indiscrezioni: Mediaset ha raggiunto un accordo con Sky per mandare in onda in chiaro una partita per ogni turno di Champions League. Si tratterà in particolare della migliore partita del mercoledì e andrà in onda su Canale 5.Si parla della “migliore partita” perché l’accordo Mediaset-Sky prevede che il “pick”, ovverosia la scelta della partita interessata dalla diretta gratuita, sia a cura di Mediaset. Questo vuol dire che, laddove e fino a quando (si spera fino in fondo) ci saranno le squadre italiane di mercoledì, senza dubbio Mediaset sceglierà la partita con più audience potenziale tra quelle disponibili e quindi una tra quelle con le squadre italiane in campo. Ovviamente, visto che la Champions si gioca in due orari, Mediaset, a parità di appeal del match, cercherà di preferire la partita che va in onda in prime time rispetto a quella preserale, che rischia di avere meno audience.

L’accordo tra Sky e Mediaset – ha chiarito Piersilvio Berlusconi – durerà per due anni (i due anni residui per i quali Sky si è aggiudicata i diritti della Champions in esclusiva) e arriva proprio pochi giorni dopo il rigetto da parte del Tribunale del ricorso d’urgenza fatto da RAI contro il mancato rinnovo dell’accordo con Sky. Lo scorso anno, infatti, era stata la RAI a trasmettere una partita di Champions per ogni turno gratuitamente. RAI, in realtà, mandava in onda spesso queste partite anche in 4K (quando c’era la produzione in questo formato), via satellite sulla piattafroma tivusat.

 

Rai trasmetteva la Champions anche il 4K su tivusat. Mediaset no ma promette lo streaming

Mediaset, durante la conferenza stampa, a nostra specifica domanda, ha ribadito che il digitale terrestre è inadatto alle trasmissioni 4K e che la società non intende attivare un canale 4K su satellite (cosa che invece apparirebbe la più sensata). “Il nostro modo per distribuire il 4K e i segnali di altissima qualità – ci ha detto Marco Giordani, CFO di Mediaset – è lo streaming e Infinity è già 4K. La Champions verrà distribuita in 4K solo su web, ma non sul satellite“. Perché? La domanda resta nell’aria, visto che – secondo le nostre informazioni – Eutelsat si sarebbe offerta di non tariffare a Mediaset la banda necessaria per la trasmissione delle partite in 4K pur di averle in chiaro sui propri satelliti. Ma, viste anche le esperienze di DAZN alle prese con la rete italiana, abbiamo qualche dubbio che sia possibile distribuire in streaming un evento live in 4K come una partita di cartello di Champions. Peccato non usare il satellite che è già pronto a questo scopo, anche in HDR.

 

Fonte: www.dday.it

2019-07-04T16:18:48+02:004 Luglio 2019|Categories: Senza categoria|Tags: , , , |